Aria nuova

ORME SVELATE

Non sempre le tempeste sono funeste
a volte serve un bel temporale
per spazzare via il male interiore
lavando tutte le ferite 
con acqua viva che nutre il cuore
e finalmente dona pace interiore,
anche un angelo può cadere
l’importante è sapersi rialzare,
perdonarsi un passato sbagliato
che ha reso arido un terreno fertile
ed ha tradito tante promesse
come un fico che non dà frutti
ed allora è meglio che secchi,
rinasceranno piante feconde
che doneranno germogli ricchi.
Aspetta la pioggia alla finestra
come un sogno in tarda mattina,
sembrerà non arrivare mai
ma sarà una sorpresa meravigliosa,
lascerà l’aria sospesa
rendendo nuova ogni cosa.

Daniele Corbo

Immagine: Angel in the Storm (Dan Campbell)

View original post

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...