LAVORO MINORILE: una triste realtà che tocca anche noi

Un mio articolo…

….Benché ad oggi questo terribile fenomeno nei paesi occidentali è fermamente, volutamente diminuito, è ancora ahimè troppo diffuso in taluni continenti: Africa; Asia; sud America……

Bestdata

Bambini sfruttati da sempre in tutto il mondo

Quando pensiamo a questo deplorevole fenomeno, lo immaginiamo sempre in luoghi lontani da noi: per esempio, bambini soldato nel Congo piuttosto che in Colombia. Secondo l’UNICEF, si stima che 250.000 siano quelli coinvolti in conflitti in tutto il mondo.

Molti sono bambini rapiti a soli 6 anni, costretti ad assistere e poi eseguire atrocità.

Usati come combattenti, messaggeri, spie, facchini, cuochi, e le ragazze, in particolare, sono costrette a prestare servizi sessuali, privandole dei loro diritti e dell’infanzia.

Vengono feriti, mutilati e se qualcuno riesce a scappare, porterà con sé per tutta la vita, conseguenze psicologiche traumatiche che difficilmente supererà.

Purtroppo lo sfruttamento minorile è sempre esistito, sia nella società preindustrializzata e sia in quella industrializzata. A parlarne o meglio a scriverne furono diversi autori: come Charles Dickens; Emile Zola; Victor Hugo.

Il tema di denuncia ci fu anche tra gli scrittori…

View original post 306 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...