NUOVO MINI-CONCORSO POESIE IN RADIO

ATTENZIONE!!! NUOVO MINI-CONCORSO SETTIMANALE Tema: Com'è difficile comprendere il ruolo del genitore, così come quello del figlio. Troppa responsabilità dei primi che a volte sbagliano volendoli plasmare producendo conflitti e altresì, poco rispetto dei secondi che si credono grandi e vogliono libertà senza seguire regole alcune QUESTO IL REGOLAMENTO DA LEGGERE E SEGUIRE: 1. Iscrizione … Leggi tutto NUOVO MINI-CONCORSO POESIE IN RADIO

Pubblicità

NUOVO SONDAGGIO RADIO SETTIMANALE

Buongiorno amici eccoci qui per il NUOVO SONDAGGIO RADIO SETTIMANALE proposto dal Dr. Cisternino: secondo voi nella nostra società sono più i genitori che si adattano ai figli o i figli che si adattano ai genitori? Scegliete una sola opzione. Avete tempo per rispondere fino a venerdì e domenica conoscerete il risultato. Grazie a tutti.

COINCIDENZE

Lo ricordo come se fosse oggi. Quel giorno pioveva. Era luglio ed avevo programmato un bel week-end con mio marito e mio figlio, quando con una telefonata, cambiò tutto. “Ciao Evelin, devi venire subito in redazione, c’è un’emergenza”. Andai di corsa per sentire di che cosa si trattava. La mia collega Julia, aveva avuto un … Leggi tutto COINCIDENZE

Sensi di colpa

Ci sono domande che resteranno per sempre senza risposte. Ci sono dolori che nessuno potrà mai cancellare o lenire, neppure il tempo sarà d'aiuto in questo percorso. Restano tanti se e molti forse, dentro una stanza divenuta buia e solitaria nella quale ti ritrovi a pensare. Vorresti urlare per far uscire il male che ti … Leggi tutto Sensi di colpa

Quando un genitore uccide il figlio disabile

Solitudine, impotenza, lotta tra amore e sconforto nel gesto terribile di un genitore che uccide il proprio figlio diversamente abile Quante, troppo volte abbiamo ascoltato al telegiornale fatti di cronaca che parlavano di gesti estremi, terribili, assurdi e ci siamo domandati il perché. Per quale motivo un padre, una madre arriva al punto di togliere la … Leggi tutto Quando un genitore uccide il figlio disabile

DEVI CREDERCI

Possiamo cambiare molte cose. Città, usanze, idee, abitudini, ma ciò che è radicato nel nostro cuore, difficilmente si può modificare. Non c’era mattina che non raggiungessi il molo e non guardassi lontano, oltre l’orizzonte, per cercare le mie radici ed i miei affetti. Strappato in tenera età dalla mia terra, sognavo un giorno di poterci … Leggi tutto DEVI CREDERCI